domenica 23 maggio 2010


Ci siamo quasi.
La mostra Donne ex Fabula, annunciata da mesi, è pronta e vedrà il suo debutto il 5 giugno, presso la Stazione Leopolda. Sarà qualcosa di più che una semplice esposizione di illustrazioni: sarà il risultato di un percorso di ricerca e di crescita, che nella condivisione e nella riflessione comune troverà il suo pieno significato.

Affiancheranno la mostra diversi eventi e parteciperanno molti artisti, per rappresentare in tutte le forme possibili questo tema: le donne e il loro ruolo nel passato e nel presente, attraverso le loro rappresentazioni. I personaggi femminili delle fiabe un tempo, le protagoniste di tv e cinema oggi. Ma anche la scoperta di quanto ancora permanga nell'identificazione del femminile, di quanto si sia lasciato e di quanto si vorrebbe recuperare rispetto alla tradizione.

Ancora dalla parte delle bambine, diremmo, citando il libro di Loredana Lipperini, che tanta parte ha avuto nelle nostre riflessioni, cercando di scoprire, per loro, quanto il presente pretenda da esse, ancora e ancora, nonostante anni di presunta liberazione dagli stereotipi di genere. Proprio Loredana sarà ospite alla mostra e presenzierà un convegno sul tema, insieme con Virginia Del Re, della casa della Donna, e i rappresentanti di Amnesty International, che ci affiancheranno con una mostra sui diritti violati delle donne. Ci sarà Letizia Pardi, che interpreterà un racconto di Donatella Diamanti. Ci saranno anche momenti di gioia e di festa, di gioco e di divertimento con i bambini, di musica con le Megliosole, di danza e di spettacolo.

E ci saremo noi, a offrirvi la nostra voglia di provare ancora a raccontare una favola, tante favole, ma con occhi nuovi.